Una volta ottenuta la vostra residence card e dopo esservi registrati presso la polizia locale, se avrete poi bisogno di assistenza sanitaria, la tessera sanitaria europea copre eventuali emergenze ma, una volta in Finlandia, sarà più comodo recarvi presso gli uffici del KELA o consultare il loro sito web per richiedere l’assistenza sanitaria più confacente al vostro status sociale. Considerate inoltre che, nel caso in cui abbiate un contratto di lavoro, la vostra azienda o ente dovrebbe essere convenzionata con cliniche private e coprire eventuali spese mediche per i dipendenti.

Cercare casa o una stanza in Finlandia sarà forse la parte più divertente del vostro espatrio perché avrete modo di visitare delle case davvero suggestive e così diverse da quelle che normalmente si vedono in Italia. Il sito web più utilizzato dai finlandesi per la ricerca della casa è oikotie.fi che ha però l’inconveniente di essere solo in finlandese ma, con un po’ di pazienza ed un buon traduttore, dovreste riuscire tranquillamente a trovare la sistemazione che fa per voi. Altri siti web di riferimento e in inglese sono forenom.fi, vuokraovi.com e sato.fi

Trovare lavoro in Finlandia potrebbe non essere veloce ed immediato ma se vi armerete di pazienza, buona volontà e soprattutto se seguirete qualche consiglio, come quelli che abbiamo trovato sul sito web expat-finland.com, potrete ottenere buoni risultati. Per cercare lavoro in Finlandia, al di là delle note reti mondiali ed internazionali di LinkedIn e Monster, potrete trovare utile il sito web del Ministero del Lavoro Finlandese che al suo interno possiede una banca dati di annunci di lavoro, consultabili però solo in finlandese o svedese; il portale europeo EURES o, infine, potrete recarvi presso una delle tante agenzie per l’impiego finlandesi. Infine, se volete sapere come far riconoscere il vostro titolo di studio ottenuto fuori dal territorio finlandese, utilizzate il sito web del Provveditorato agli Studi Finlandese per controllare l’effettiva riconoscibilità del vostro titolo di studi o di qualificazione. Una volta ottenuto un lavoro e il vostro contratto, non dimenticate di recarvi presso l’Ufficio regionale delle Tasse e ottenete il prima possibile la vostra tax card da presentare al vostro datore di lavoro il prima possibile perché se comincerete a lavorare senza registrare questo documento verrete tassati del 60% sul vostro stipendio! Per ogni informazione relativa al pagamento di tasse e contributi in Finlandia visitate il sito web del Finnish Tax Administration.

Per aumentare le vostre possibilità di ottenere e trovare un lavoro, considerate inoltre l’idea di frequentare un corso di finico e cogliere l’occasione per accrescere le vostri basi linguistiche e crearvi una opportunità in più per socializzare, vivere al meglio il paese e, ovviamente, mostrarvi più aperti all’integrazione. Il finlandese è una lingua davvero molto lontana dall’italiano e che trova le sue basi nell’estone e nel bulgaro ma che con dedizione è velocemente apprendibile. Il sito web del centro culturale di Helsinki ad esempio offre dei corsi gratuiti per beginners di finlandese, oppure, in molte delle università finlandesi è possibile trovare corsi di lingua finnica per stranieri, infine, anche le diverse Summer School finlandesi o l’Università per gli adulti hanno programmi di apprendimento del finlandese. Un altro strumento valido per trovare supporto linguistico è il sito web del circoloitaliano.fi che organizza moltissime attività per italiani tra cui corsi di finnico.

Infine, quando avrete trovato un lavoro o anche prima, e vorrete aprire un conto in banca, gli istituti di credito maggiormente utilizzati in Finlandia sono la Danske Bank, la OP e la Nordea. Invece, le compagnie migliori per comprare il vostro nuovo numero di telefono finlandese sono: Sonera, DNA, Saunalhati e Elisa.

E per concludere, di qualunque informazione abbiate bisogno una volta in Finlandia, troverete un valido aiuto presso l’Ambasciata Italiana in Finlandia e, se vorrete registrarvi come cittadini italiani residenti in Finlandia, consultate il sito web dell’anagrafe finlandese. Inoltre, molto utile per trovare informazioni burocratiche ma non solo, il sito web in italiano dell’Ambasciata Finlandese in Italia.