Trovare lavoro e fare impresa a Barbados

Trovare lavoro sull’isola di Barbados non è un’impresa facilissima ma, ovviamente, non impossibile. L’isola è infatti di modeste dimensioni, questo significa che le opportunità non sono moltissime, e – per via di un eccellente sistema educativo – il personale altamente qualificato è vario ed esteso, il che vi creerà non poca concorrenza, specialmente se non siete a conoscenza della lingua ufficiale (l’inglese) o di altre lingue parlate sull’isola (bajan e hindi). Ad ogni modo, esistono alcuni trucchi e canali che potrete privilegiare nella ricerca di un impiego sull’isola di Barbados. Per prima cosa, consultate il sito del Ministero del Lavoro di Barbados, alla sezione di offerte di lavoro e molto probabilmente troverete qualche cosa di vostro interesse. In alternativa, provate con i quotidiani locali, ad esempio Nationnews, The Barbados Advocate o Barbados Today; oppure, utilizzate i vari motori di ricerca e portali di annunci di lavoro come CarribeanJobs, Allbarbadosjobs e Bajanjobs. I settori più dinamici lavorativamente parlando sono quelli del turismo e delle esportazioni di prodotti locali ma anche quello dei servizi e del terziario è in espansione e quindi varrà la pena sondare anche questo terreno.

Fare impresa a Barbados

Moltissimi stranieri, specialmente statunitensi ed europei, si recano a Barbados per aprire un’impresa o avviare un’azienda privata e, in realtà, fare impresa su quest’isola dei Caraibi non è così complicato. Infatti, una volta deciso che tipo di business avviare, basterà registrare la propria impresa presso il Corporate Affairs & Intellectual Property Office di Barbados e pagare la somma di registrazione che sarà intorno ai 300-400 USD. Dopo di ché dovrete registrarvi presso l’Ufficio Fiscale e pagare le tasse apposite. Una guida e informazioni su come fare business a Barbados sono reperibili presso il portale web della Camera di Commercio di Barbados, sul portale Totally Barbados, sul sito web Doing Businesse sul portale apposito Invest Barbados dove è reperibile una guida dettagliata in PDF su come fare impresa a Barbados, in quali settori investire e se sono presenti o meno facilitazioni finanziare (ad esempio la possibilità di aprire conti off-shore). Infine, per investimenti nell’ambito turistico, vi consigliamo questo portale: Barbados Tourism Investement; mentre, per chi è alla ricerca di opportunità in altri settori, su Barbados.org troverete moltissime informazioni attinenti.

Trovare un alloggio e comprare casa a Barbados

Affittare un appartamento o comprare casa a Barbados non è complicato, nemmeno se si è stranieri. Infatti, anche chi non gode di cittadinanza dell’isola di Barbados può comprare una proprietà immobiliare, purché riceva il benestare della Banca Nazionale di Barbados. Inoltre, persino la possibilità di avviare un muto o un prestito è possibile in una banca di Barbados. Ad ogni modo, nel caso in cui decidiate di comprare una casa sull’isola, vi consigliamo di servirvi di un avvocato che possa formalizzare l’acquisto o di un agente immobiliare in loco che possa aiutarvi nella compra-vendita quanto nella ricerca dell’immobile che più fa al caso vostro. Le zone di maggiore affluenza in fatto di acquisti immobiliari sono le coste, specialmente quella ovest e sud ma anche la nord e la est sono ricche di opportunità d’acquisto soprattutto perché di recente espansione. Infine, nel momento in cui andrete a comprare, ricordate che il prezzo al metro quadrato varia dai 4.500 sino ai 7.000 euro e, per gli affitti, si può spendere dai 400 sino ai 700 euro abitando in centro città.