Aprire un conto corrente in Portogallo

Il sistema bancario portoghese è ben sviluppato e non troppo lontano da quello italiano. Per aprire un conto in Portogallo è sufficiente presentare passaporto o carta d’identità, il codice fiscale portoghese e una prova di residenza nel paese. Tra le banche più popolari in Portogallo in cui aprire un conto corrente ci sono: Banco Santander, Banco de Portugal, Barclays Portogallo e BCP -Banco Comercial Portugues.

Sistema sanitario e assicurazione medica per espatriati in Portogallo

Il Portogallo, essendo parte dell’Unione Europea, copre tutti i cittadini europei in possesso della tessera sanitaria europea se, in caso di emergenza, si deve ricorrere a cure mediche. Normalmente in Portogallo vige il sistema dell’assistenza sanitaria indiretta, ossia a rimborso delle eventuali spese mediche ma a percentuale. Infine, nel caso in cui siate dipendenti o anche liberi professionisti in Portogallo, dovrete chiedere l’affiliazione a una cassa di malattia portoghese.

Blog e link utili per chi vuole vivere in Portogallo