Aprire un conto bancario

Per aprire un conto serve un visto studentesco o almeno di lavoro e la Alien Card. Il solo visto turistico non è sufficiente per questa operazione. Alcune banche offrono servizi in inglese e per questo è meglio rivolgercisi. Bisogna ricordare che non sempre però è presente personale che parla inglese, o almeno non per tutto l’orario di apertura della banca. Per cui, almeno all’inizio, è meglio farvi accompagnare da una persona che parla giapponese.
Una delle più consigliate è la Shinsei Bank ma potete cercarne altre. I servizi offerti sono tutti piuttosto simili. Una caratteristica comune sono le commissioni piuttosto alte sui prelievi fatte da sportelli di banche diverse dalla vostra. Questo dovrebbe consigliare di scegliere una banca che abbia una copertura territoriale più vasta possibile. In ogni caso, per ulteriori informazioni al riguardo e anche su aspetti pratici della vita giapponese, vi consigliamo assolutamente questo sito http://gogonihon.com/guida-scuola-giappone/Pagina_principale una vera e propria miniera; molto ben fatto, chiaro, facilmente consultabile e ricco di sezioni.